Seguici

Una novità da oltreoceano amplia la scelta tra i prodotti della Monini, l’azienda umbra di Spoleto (Perugia) che produce olio extravergine d’oliva: un prodotto al 100 per cento Australiano, ottenuto dalle olive delle proprie piantagioni di Hillstone, nel Nuovo Galles del Sud, in Australia. Nel nuovo continente quest’anno l’annata è stata eccezionale e in Italia saranno commercializzate 10mila bottiglie di Evo - questa l’etichetta del nuovo prodotto - distribuito dalla catena di supermercati Esselunga. E’ il primo olio della stagione, in arrivo con diversi mesi di anticipo sulle tavole italiane. Per produrlo sono state utilizzate tre varietà di olivi italiani: frantoio, leccino, pendolino, che danno ottimi risultati anche nell’emisfero meridionale. La posizione del continente, con le stagioni invertite rispetto all’Europa, permette di avere raccolti ad aprile anziché ottobre e quindi di destinare una parte della produzione al primo extravergine raccolto e franto nel 2013, un olio dal profumo intenso di erba appena tagliata, dal sapore leggermente amaro e pungente con note di mela e fragranze floreali su un fondo di mandorla. L’olio è imbottigliato a Spoleto dove l’azienda opera da quasi 100 anni. Info www.monini.com

comments powered by Disqus