Seguici

Vino e Dintorni

Le acciughe sotto sale della costa sono tra i pesci più consumati nella regione. Lavorate a mano, artigianalmente, hanno un sapore sapido che ritroviamo in tante ricette locali
Un musicista milanese ha riprodotto nel suo agriturismo un elisir medicamentoso con un rosso mescolato a spezie. E con le Cantine del Notaio progetta la versione rosè
E’ la Martinenga, la menzione geografica che possono usare in etichetta solo i Marchesi di Grésy. A Barbaresco massima qualità nella cantina sostenibile
Sui colli delle Langhe un vigneto che regala vini potenti, fini ed eleganti. E una cantina, Bruno Rocca, tra le più note del territorio che ora punta anche all’enoturismo
Il Consorzio del produttori Igp ha richiesto di inserirlo nella lista Unesco come patrimonio immateriale dell’umanità
Casali Viticultori è una storica azienda vitivinicola emiliana che da anni valorizza i vitigni autoctoni e da qualche mese anche l’energia pulita
A Leverano (Lecce) la cultura dell’extravergine rivive nell’Oleoteca d’Italia, realizzata dal produttore Caricato e da una professoressa dell’Università del Salento
Altri articoli...
Roberto Ceraudo is a wine producer from the Crotone province, who also runs a holiday farm and a gourmet restaurant where tourists can board and eat traditionally. He was one of the first producers who believed in the revival of rosé wine and today he produces two different versions of it.