Seguici

A Cormòns nel 1985 nacque il Vino della Pace. Le etichette le botti decorate da importanti artisti italiani e internazionali oggi formano un originale museo
Al Museo Nazionale della Montagna del Cai di Torino un’originale mostra di etichette di botti racconta la storia di quei produttori che tra l’800 e il ‘900 crearono i vini del  Nuovo Mondo
Lopez de Heredia è una bella bodega d’altri tempi nel cuore della Rioja, in Spagna. Tra botti e utensili dell’800 c’è anche il Decanter dell’archistar irachena Zaha Hadid
La tenuta La Braccesca, di Cortona, celebra vent’anni con gli itinerari etruschi. Da marzo a giugno insieme al MAEC un programma culturale che si conclude davanti a un buon calice rosso
Nel periodo Napoleonico l’aristocrazia francese affinò il culto della buona tavola e l’arte del ricevere. Una mostra a Roma racconta vizi e virtù enologiche di un’epoca lontana. Attraverso la raccolta della prima moglie di Bonaparte
Gallerie del terroir e stanze dei calici, muri dell’olfatto, enoturismo e architettura. Un’originale mostra al Moma di San Francisco (California) racconta gli ultimi trent’anni di un fenomeno. Fino al 17 aprile 2011