Seguici

Marqués de Riscal è una delle bodegas più antiche della Rioja, in Spagna. Una destinazione enoturistica d’eccellenza, tra vinoterapia e architetture di Frank Gehry
Nella terra del Brunello la cantina Casato Prime Donne ha creato una collezione a cielo aperto. Sculture, installazioni, foto: tutto fatto da artisti toscani
Cà del Vént è una realtà enologica bresciana che cattura appassionati di vino e amanti dell’arte. Tra vigne, giardini e cantine ecco il museo all’aria aperta
Ceretto, tra le più note cantine del Piemonte, è tra i primi cultori dell’architettura contemporanea. I suoi vini si degustano dentro un grande “chicco d’uva”
Cene, degustazioni e cinema accanto alle botti e al vino. Non solo un luogo di lavoro, ma uno spazio da guardare, tra dettagli architettonici e opere d’arte. A Orsara di Puglia
Con Cantina Icario anche un progetto per avvicinare il turista del vino all’arte contemporanea. A Montepulciano, in Toscana, è già realtà
L’architettura del ticinese Mario Botta fa di Petra, del gruppo Terre Moretti, una delle realtà vitivinicole più interessanti e avvenieristiche. Tra funzionalità ed estetica
Altri articoli...
Il Valticke Podzemi è un sistema di cantine e cunicoli dove oggi si fanno degustazioni di vini Cechi e cene tipiche Morave in un ambiente che profuma d’antico