Seguici

Arte, cibo e castelli nel Piemonte meno conosciuto. Tra paesaggi di magnifiche colline, borghi e giardini un itinerario che regala belle sorprese agli amanti del vino
Gli ultimi esemplari europei vivono tra i boschi di Bialowieski, nord est della Polonia. La vegetazione di cui si cibano è usata per la Vodka. Un viaggio ai confini dell’Europa, tra mieli d’albero, formaggi e la cucina Tartara dei discendenti di Gengis Khan
Nel sud della Polonia, attorno a Cracovia, si producono alcune specialità nazionali, come l’Oscypek Dop, a forma di fuso. Un itinerario tra cucina tipica, frutta e una tappa in città per il nuovo Museo Oskar Schindler
In spiaggia in Lituania, perché no? Dove si vedono pochissimi italiani e molte teste bionde. Da Palanga a Klapeida, fino alla bella Neringa, la penisola delle dune morte. E per cena zuppa di barbabietole, aringhe e birra
Spiagge troppo affollate? Riviere piene di ombrelloni? L’alternativa può essere il bagno tra le vigne, in alcuni dei migliori resort vitivinicoli italiani. Dove si dorme, si degusta e si nuota
E’ la varietà più diffusa intorno al lago di Caldaro (Bolzano). Ma con la ripresa dei bianchi e la maggiore attenzione ai microclimi ha perso terreno a favore di altri vitigni, dai pinot al gewurztraminer. Un itinerario tra vini, arte e sorprese in cantina

Da Ancona alla provincia di Macerata, un percorso di storia e cultura, con tante soste golose e qualche sosta in cantina

Altri articoli...
Sole, mare, piatti di pesce, ma anche sidro e vino. Un itinerario tra ristoranti e scuole di cucina nella regione più gastronomica del Regno Unito