Seguici

 

testi di Evren Dogan, foto di Manuel Zublena

 

La barca del ristorante al servizio dei clienti fa la spola tra la sponda asiatica e quella europea del BosforoInterni del ristorante Tapasuma di IstanbulDallo scorso dicembre la parte asiatica di Istanbul ha un nuovo ed elegante ristorante, adatto per pranzi di lavoro e cene tranquille, in posizione perfetta per far godere agli ospiti una splendida vista sul Bosforo. Un servizio esclusivo del ristorante è un’imbarcazione privata che offre ai clienti che arrivano dalla parte europea un viaggio piacevole evitando i disagi del traffico cittadino. Il mezzo è disponibile in due diverse postazioni per tutto il giorno e si può prenotare per telefono.
Il ristorante Tapasuma si trova all’interno del lussuoso albergo Sumahan on the Water, ricavato in un edificio di epoca ottomana di fine ‘800, in passato utilizzato come fabbrica di alcolici. L’attuale nome deriva da questa particolare destinazione.

 

Tapas turche al ristorante TapasumaIl giovane chef Gokhan Cakiroglu, al nuovo ristorante Tapasuma di IstanbulTapa infatti significa tappo di sughero e suma invece è una bevanda ottenuta dalla distillazione di uva e uvetta aromatizzata con semi di anice. Questo distillato è un estratto di raki, una specie di acquavite, tradizionale e molto popolare in Turchia. Il nome è stato scelto perché la disposizione dei cibi sul bancone lungo 8 metri ricorda le tapas spagnole. Ma l’insegna richiama anche la cucina giapponese e il sushi. Il menu offre, infatti, cucina mediterranea e turca con ricette a base di pesce fresco e antipasti turchi ma serviti in assaggi e piccole porzioni artisticamente preparate dallo chef Gokhan Cakiroglu. Tra i piatti segnaliamo il Centik Kebab, un pezzo di carne di manzo grigliato e marinato al timo, con strisce di lombo di agnello e cosce di pollo, patate croccanti tagliate sottili, salsa di pomodoro, burro insaporito al peperoncino piccante e yogurt; oppure lo Slow cooked Trachea lamb shank, cioè stinco di agnello arrostito a fuoco lento con prugne, uva nera passita, frumento e mosto. La carta dei vini include molti prodotti turchi, qualche etichetta di spumanti italiani, tedeschi e Champagne.  Conto medio 120 TL (52€) a persona, bevande escluse. Info www.tapasuma.com

comments powered by Disqus