Seguici

 

testi di Elena Benedetti

 

Il Bar Espace Trappeur del Lodge Park a Megève, uno spazio accogliente e speciale che ricorda atmosfere di caccia e safari Arredi eccentrici e accoglienti nel Bar Espace Trappeur

Nell’Alta Savoia c’è un piccolo comune di 4mila abitanti che ogni anno catalizza migliaia di visitatori appassionati delle Alpi innevate o estive, a seconda della stagione. È Megève, l’antagonista di Saint Moritz e meta prediletta di parigini ma anche di ginevrini, data la breve distanza da Chamonix. Qui, per un soggiorno veramente esclusivo c’è Lodge Park (www.lodgepark.com), un hotel che gioca abilmente su insolite suggestioni di design: dall’ispirazione degli accampamenti africani tipici dei grandi safari, alle atmosfere scozzesi con materiali caldi e avvolgenti fino alle linee rigorose del Nord Europa. Il tutto abilmente amalgamato con sapiente cura e qualità dei dettagli.

Arredi caldi e avvolgenti per il Beef Lodge, con tanto legno e pelli Il ristorante Beef Lodge dell’hotel Lodge Park ha un ricco menù di piatti a base di carne, dal Black Angus al manzo di Baviera

Nel Bar Espace Trappeur e nel nuovo ristorante Beef Lodge si respira un’atmosfera di caccia, con trofei, corna trasformate in punti luce, pelli che ricoprono poltrone e divani. La cucina è decisamente carnivora, una steak house di alto livello con carni e materie prime selezionate dai fratelli Metzger, macellai parigini di seconda generazione. Le razze bovine preferite sono Black Angus, Baviera e Simmental, oltre ad agnello e vitello. Non mancano anche pesce e crostacei per chi ricerca piatti più delicati (conto menù 80€ senza vino).

Una camera classique del Lodge Park, di ispirazione scozzese, con immancabile vista sulle Alpi francesi

Non perdete una visita alla Spa Lodge, in un ambiente naturale che sprigiona benessere attraverso l’uso bilanciato dei materiali utilizzati per gli arredi: pietre naturali, vetro, legno e granito, tutti in toni neutri e avvolgenti. Qui ci sono 4 cabine massaggi per gli ospiti, oltre ad un hammam e una Jacuzzi. Grande il comfort in una quarantina di camere Cassique & Lodge (singola a partire da 258€) e nelle suite (Le Park, da 670€, con camino e arredi tutti diversi, e la Plénitude, 75 metri quadrati e un affaccio unico sul massiccio del Mont-d’Arbois, da 1.410€). Sono numerose le attività a disposizione dei clienti con spiccata inclinazione allo sport: da 450 km di piste per lo sci invernale, al golf, escursioni estive di trekking, gite in mongolfiera per ammirare l’alba sul Monte Bianco, al curling e bowling.

comments powered by Disqus